Descrizione

Statua di Aparmita

Dimensioni: 4 x 2,5, altezza 5 cm

Materiale: bronzo

Provenienza: Nepal

Epoca: contemporanea

Aparmita – il Buddha di luce infinita e lunga vita

Aparmita è il nome dato ad Amitabha per prolungare la vita. L’Aparmita può essere visto come un “Buddha incoronato di Vita Infinita” o un “Bodhisattva” e, quindi, vestito in modo ricco e spesso indossando i tredici ornamenti. Aparmita ha raggiunto la Buddità come risultato dei suoi meriti accumulati nelle vite passate come Bodhisattva. I suoi capelli cadono su entrambi i lati lungo le spalle sopra le braccia verso i gomiti. Aparmita siede come Buddha e le sue mani sono in grembo nel Dhyana Mudra e tiene in mano il vaso di ambrosia, il suo emblema speciale. Il vaso (elisir del calice della vita) è riccamente decorato con quattro fili di perline che cadono dal coperchio che rappresentano le sacre pillole che prolungano la vita. Il suo gesto della mano rappresenta lo scioglimento della saggezza e della compassione.