Descrizione

Statua di Mayadevi (Regina Maya)

Dimensioni: 20 x 11,5, altezza 52 cm

Materiale: bronzo

Provenienza: Nepal

Epoca: metà ‘900

Mayadevi (Regina Maya)

Secondo la tradizione buddista, Maya o Regina Maya è la madre naturale di Siddhartha Gautama, in seguito chiamato il Buddha, e moglie del Re Suddhodana.

Nella letteratura buddista Maya è sempre descritta come una donna molto bella.

Secondo la tradizione, Maya e Suddhodana si erano sposati giovani, ma non avevano avuto figli. Maya aveva fra i 40 e i 50 anni quando la notte di una festa ricevette in sogno un elefante bianco munito di sei zanne, che la trafisse al fianco. A partire da quel giorno, quattro guardiani divini vegliarono costantemente su di lei. Durante tutta la gravidanza osservò un periodo di castità. Dopo dieci mesi lunari decise di andare a casa dei genitori per essere assistita dalla madre nella parte finale della gravidanza, ma durante la strada, mentre si trovava a Lumbini, partorì il figlio Siddharta, in piedi e aggrappata ai rami di un fico, dallo stesso fianco che era stato trafitto

Sette giorni dopo la nascita Maya morì, lasciando il futuro Buddha alle cure della sorella Prajapati.